Politica per la qualità

AL 5.2 rev.0 del 01.04.17

  • Rispetto delle leggi in vigore e della normativa contrattuale;
  • Rispetto della norma di prescelta: UNI EN ISO 9001:2015;
  • Piena soddisfazione del Cliente;
  • Rapporto costante e di interazione con il committente e i soggetti della formazione.
  • Miglioramento continuo della qualità;
  • Addestramento strutturato alle discipline della qualità e continua formazione di tutte le funzioni a tutti i livelli;
  • Misura dell'adeguatezza, del rispetto e dell'efficacia del SQ tramite verifiche ispettive interne ed esterne;
  • Disponibilità e visibilità delle registrazioni dati che costituisce la prova obiettiva della qualità del prodotto;
  • Definizione di sempre nuovi obiettivi misurabili per un maggiore coinvolgimento di tutto il personale IP;
  • Continuo monitoraggio del servizio offerto al cliente, al fine di ottenere un suo miglioramento.
  • Analisi di rischi ed opportunità.

Coenzo (PR), 01.04.17

La Direzione

La Direzione dell’Azienda garantisce che la politica per la qualità:

  1. sia adeguata per le esigenze qualitative dell’Azienda;
  2. includa l’impegno per soddisfare i requisiti e per il miglioramento continuativo;
  3. includa l’impegno a conformarsi alle prescrizioni cogenti applicabili;
  4. fornisca un quadro di riferimento per stabilire e riesaminare gli obiettivi per la qualità;
  5. sia comunicata, compresa ed attuata a tutti i livelli nell’azienda;
  6. sia disponibile alle parti interessate;
  7. sia riesaminata per la continua adeguatezza.

La politica per la qualità è gestita in forma controllata.